Cnt: “Gheddafi nel deserto a sud: lo prendiamo”

Si sosteneva infatti, dopo la telefonata fatta da Ibrahim alla tv ‘al-Rai’ degli inizi di settembre, che ‘i capi del Cnt fossero convinti che Ibrahim si trovasse vicino a Muammar Gheddafi e che, annunciandone la cattura, si spingesse il portavoce del regime a effettuare una nuova telefonata alla tv siriana con un apparecchio satellitare, in modo da localizzarlo’. La stampa … Continua a leggere